Buyer Personas per la tua Social Media Strategy

Le Buyer Personas sono uno strumento straordinario per la definizione delle strategie di marketing e di comunicazione, oltre che aziendali.

Oggi voglio focalizzarmi sull’utilizzo delle Buyer Personas per la strategia di social media marketing.

 

Perché usare le Buyer Personas per la tua social media strategy

I social media sono un veicolo di comunicazione eccezionale per parlare ai nostri clienti acquisiti, ma anche per farci conoscere da chi è entrato in contatto con noi solo marginalmente o che non ci conosce affatto.

Purtroppo l’algoritmo di Facebook non è molto propenso a dare voce alle FanPage, prediligendo piuttosto la relazione tra profili personali, motivo per cui essere incisivi nella comunicazione e offrire contenuti rilevanti diventa oltremodo importante per le aziende.

Anche gli altri canali social sono luoghi di grandi opportunità, ma spesso di difficile gestione perché incapaci di generare un engagement apprezzabile, con il conseguente senso di frustrazione del social media manager e di inutilità agli occhi dell’imprenditore.

Le Buyer Personas ci aiutano proprio in questo, perché ci consentono di capire cosa è più significativo per i nostri clienti target, cosa cattura la loro attenzione, qual è il loro linguaggio, come utilizzano i social media.

Se riusciamo ad attirare l’attenzione sui contenuti della nostra FanPage, se siamo capaci di far arrivare un messaggio che non passa inosservato e siamo in grado di stimolare la condivisione dei nostri post perché ritenuti di reale interesse, allora abbiamo un canale di comunicazione privilegiato che ci permette di travalicare i confini del nostro giardino e di raggiungere anche chi è più lontano da noi.

Il bello di tutto ciò è che, se avremo fatto davvero un buon lavoro preventivo e di studio delle Buyer Personas, il linguaggio e i contenuti che veicoleremo saranno percepiti positivamente anche da chi non conosciamo, perché saranno empatici per chiunque rientri nella sfera dell’indagine fatta a monte.

Buyer Personas Social Media

Cosa ci dicono le Buyer Personas e come usare i loro insights

Dallo sviluppo delle Buyer Personas, il Modello Eureka! ci aiuta a far emergere quattro Insights, 2 Influencers e il Processo d’acquisto, informazioni molto utili per la nostra social media strategy.

  1. Le Necessità Urgenti ci consentono di capire quali sono le leve importanti che inducono il cliente target a ricercare la soluzione ad un suo problema.
    Una volta individuato questo Insight, saremo in grado di usare le informazioni ottenute per contestualizzare situazioni in cui il buyer si può immedesimare, parlare dei suoi problemi, delle sue necessità, dei suoi bisogni, proponendo delle possibili soluzioni.
  2. I Risultati Attesi ci parlano delle aspettative che i nostri potenziali clienti hanno nei confronti della nostra azienda, dei nostri prodotti e servizi; si aspettano che noi riusciamo a risolvere le loro problematiche.
    Usiamo immagini suggestive per mostrare loro situazioni libere dai problemi, raccontiamo storie di persone che quei problemi non li hanno più e facciamoli entusiasmare.
  3. Le Barriere all’acquisto manifestano i dubbi, le perplessità, le motivazioni per cui i c’è un’inibizione all’acquisto.
    Quale miglior modo di usare lo storytelling per sfatare falsi miti, per far cadere obiezioni, per raccontare una storia diversa da quella che i buyers hanno nella loro testa.
  4. I Criteri Decisionali fanno emergere le motivazioni che hanno indotto all’acquisto di una soluzione.
    I social media possono essere veicolo per rafforzare quelle motivazioni, per renderle esplicite e collegarle al nostro prodotto, servizio o brand.
  5. Le Persone Influencer hanno dei ruoli importanti e alle volte determinanti nelle decisioni d’acquisto; quale miglior modo se non la creatività che le piattaforme social offrono, per disegnare spaccati di vita reale che includono persone a contatto con il cliente target.
    Parliamo ad entrambi, a chi è coinvolto nel processo decisionale e per chi influisce su di esso; raccontiamo dialoghi reali, raffiguriamo scene di vita vissuta.
  6. Il Processo d’acquisto, o Buyer’s Journey, rappresenta il modo in cui i clienti target affrontano il percorso che li porta alla risoluzione di un problema tramite l’acquisto di una soluzione.
    Utilizziamo le informazioni raccolte non solo per raccontare, ma anche per offrire spunti di ricerca e valutazione delle opzioni sul mercato; proponiamo canali e fonti d’informazione, diamo risorse utili, dritte che solo chi ha raccontato quel percorso può averci dato e che noi possiamo restituire in forma di suggerimento sui social media.

 

Conclusioni: mai più senza idee

Le Buyer Personas, come hai capito, sono fonti di eccezionale qualità per i contenuti da postare sui social media; con la possibilità, poi, di declinarli in diversa maniera in funzione del canale social scelto e di dove i clienti target hanno manifestato preferenza o maggior assiduità nella frequentazione.

Una volta capito come creare e sfruttare questo ineguagliabile strumento di marketing, non potrai più farne a meno perché ti aprirà infinte vie per creare contenuti di valore, per non rimanere mai senza idee o senza parole, per ottenere risultati con il minimo sforzo perché le informazioni più utili e rilevanti saranno quelle che otterrai dai diretti interessati: i tuoi clienti target.

 

Scopri ancora di più con l'eBook Guida alle Buyer Personas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *